Il canone concordato

Nel post illustrativo sull'affitto transitorio si è accennato alle sue due principali caratteristiche economiche: il canone concordato e gli sgravi fiscali. Vediamo ora più nel dettaglio cosa sia e come funzioni il canone concordato. Per gli sgravi fiscali invece si rimanda ad un prossimo post. C'era una volta l'equo canone: correvano gli anni '70 e [...]

Transitorio perché sì

Sono contratti che possono durare da un minimo di un mese ad un massimo di 18 (quindi un anno e mezzo), ovviamente secondo gli accordi tra le parti. Insomma, sono contratti di affitto breve, ma decisamente diversi dall'affitto turistico (tipo airbnb)! Mentre questo dura per lo più qualche giorno o settimana, al contrario il simpatico “transitorio” è un affitto abitativo, per una casa in cui vivere, seppure per un periodo limitato.